L’archetipo e la narrazione.

Il concetto di archetipo è stato variamente utilizzato nell’arco storico del pensiero occidentale. Partiamo ancora una volta dal vocabolario. Archetipo. 1. Nella filosofia di Platone, modello originario e ideale delle cose sensibili. 2. Nella terminologia psicologico-religiosa, ciascuno dei moduli ancestrali universali di intuizione e di pensiero che emergono, come rappresentazioni, nei sogni individuali e nei miti religiosi. … More L’archetipo e la narrazione.

Una parte per il tutto: il Poimandres, il primo trattato del Corpus Hermeticum

Il primo trattato del Corpus Hermeticum prende titolo dal Nous, l’Intelletto supremo, il padre che è la divinità stessa, Pimandro, per l’appunto. Nel testo, egli si rivela al suo fedele, Ermete, caduto in una sorta di trance, durante la quale riceve la rivelazione su Dio e la Natura, e la missione di far conoscere agli … More Una parte per il tutto: il Poimandres, il primo trattato del Corpus Hermeticum

Corpus Hermeticum, il caso dell’Asclepius.

Ovvero, della fortuna di un libro nell’epoca della dimenticanza. L’Asclepius è caratterizzato da una storia separata rispetto a tutto il resto. Traduzione latina di un perduto originale greco, «parti del quale ci sono note da un papiro magico, da Lattanzio, da San Cirillo, da Giovanni Lido e Stobeo»1, la sua storia è comunque parallela a … More Corpus Hermeticum, il caso dell’Asclepius.

Il Corpus Hermeticum: la storia

La storia del Corpus Hermeticum inizia nell’epoca tardo-antica, in Egitto. L’Egitto, tuttavia, appare quasi unicamente come cornice esterna di un sistema dottrinario a sfondo etico, nel quale si mescolano elementi platonici, aristotelici e stoici e dal quale non si possono escludere influssi giudaici. Rispondendo a esigenze spirituali di epoca tardo-antica, non è possibile escludere nemmeno profonde … More Il Corpus Hermeticum: la storia