18 – Ozio

Ozio padre dei vizi, si diceva un tempo. Da quando fu affermato un simile pensiero, l’ozio divenne qualcosa di negativo. Così si potrebbe riassumere il senso di questa nuova parola del Dizionario delle parole usurate. Nella nostra società super-efficiente, che ha a disposizione una tecnologia super-efficace, il concetto di ozio è visto in senso fortemente … More 18 – Ozio

I Re Magi e la Befana

Siamo arrivati alla festa dell’Epifania, che tutte le feste si porta via, si diceva un tempo. Scopriamo qualcosa in più del senso di questa giornata. Befana è parola che deriva, per corruzione, da epifanìa, manifestazione, ovvero la manifestazione del Figlio di Dio, Cristo, in Gesù incarnato. In realtà non c’è differenza tra il Natale e … More I Re Magi e la Befana

17 – Presepe

Anche il presepe entra a far parte del nostro Dizionario delle parole usurate. Molti, infatti, pensano che si tratti di una capannuccia in legno o in argilla, con dentro le statuine della Madonna, di Giuseppe e del bambinello. Niente di più sbagliato. Innanzitutto, presepio deriva dal latino praesepium, che significa greppia, mangiatoia, cioè il luogo … More 17 – Presepe

Demoni: gli intermediari / 9

Dov’eravamo rimasti? Alla possibilità di considerare i dèmoni come una realtà simbolica, che però esprime qualcosa dell’esperienza inclassificabile dell’umano. C’è, però, di più. Fin dall’antichità, infatti, i dèmoni sono stati considerati come gli intermediari tra il Divino e l’essere umano, e se questo è accaduto, c’è un motivo. Non bisogna pensare alla “realtà” demonica come … More Demoni: gli intermediari / 9

16 – Natale

 Alzi la mano chi non ha la convinzione, o perlomeno l’impressione, che il Natale non sia una festa per bambini. Eppure, niente di più sbagliato! La parola “Natale“ merita di entrare nel nostro Dizionario delle parole usurate a motivo dell’incredibile evoluzione che la festa che tale termine indica ha subito nella nostra cultura occidentale. Nata come … More 16 – Natale