23 – Liberazione

1 – Liberazione è, secondo il vocabolario, l’atto, il fatto di liberare, di liberarsi o di essere liberato. Da cosa? Da un qualche male: per esempio il nemico fascista o nazista, il Coronavirus minaccioso o il nemico invisibile dell’ignoranza. Non deve trattarsi per forza di un concetto di guerra, ma deve comunque essere un concetto … More 23 – Liberazione

22 – Consolazione

La consolazione, esperienza tanto ricercata in questi giorni di afflizione continua. Ma cos’è, la consolazione? È un appagamento, una soddisfazione superficiale, venga da qualunque parte purché venga, oppure è qualcos’altro? Da un punto di vista etimologico, “consolazione” deriva da con e solus, “insieme” e “intero, ma anche soddisfatto”: confortare insieme. Il risultato della consolazione è … More 22 – Consolazione

21 – Paura

La paura, ci spiegano gli psicologi, serve ad attivare l’autodifesa e a spingerci nella ricerca di una soluzione a un problema. Questo può, forse spiegare come mai, in quest’emergenza di coronavirus, la gente abbia, dove possibile, deciso di chiudersi in casa. È però importante ragionare su cosa sia la paura e sul modo in cui … More 21 – Paura

20 – Musica

In occasione del Festival di Sanremo, vorrei parlare dell’origine della parola “musica”, mettendo in luce alcuni aspetti originari che, forse, pochi di voi conoscono. La parola musica deriva dal greco musiké, cioè “delle muse”, in coppia con l’altra parola sottintesa, “arte”, techné, e quindi “arte delle Muse”. Le muse erano le ispiratrici delle arti, di … More 20 – Musica

19 – Obiettività

Argomento spinoso e difficile, l’obiettività. La si vorrebbe ricondurre a questione di contenuti certi, mentre invece ha a che fare soltanto con la logica. Uno degli elementi dell’obiettività è probabilmente la sincerità. La sincerità è la consonanza del comportamento con il proprio pensiero, che porta a una coerenza nel modo di comportarsi con sé e … More 19 – Obiettività

18 – Ozio

Ozio padre dei vizi, si diceva un tempo. Da quando fu affermato un simile pensiero, l’ozio divenne qualcosa di negativo. Così si potrebbe riassumere il senso di questa nuova parola del Dizionario delle parole usurate. Nella nostra società super-efficiente, che ha a disposizione una tecnologia super-efficace, il concetto di ozio è visto in senso fortemente … More 18 – Ozio

17 – Presepe

Anche il presepe entra a far parte del nostro Dizionario delle parole usurate. Molti, infatti, pensano che si tratti di una capannuccia in legno o in argilla, con dentro le statuine della Madonna, di Giuseppe e del bambinello. Niente di più sbagliato. Innanzitutto, presepio deriva dal latino praesepium, che significa greppia, mangiatoia, cioè il luogo … More 17 – Presepe

16 – Natale

 Alzi la mano chi non ha la convinzione, o perlomeno l’impressione, che il Natale non sia una festa per bambini. Eppure, niente di più sbagliato! La parola “Natale“ merita di entrare nel nostro Dizionario delle parole usurate a motivo dell’incredibile evoluzione che la festa che tale termine indica ha subito nella nostra cultura occidentale. Nata come … More 16 – Natale

15 – Perfezione

La perfezione è un concetto filosofico, è un ideale spirituale, è una meta umana. È così tipico della nostra società occidentale, da divenire un faro che ha guidato interi popoli per millenni, rimanendo a brillare come una luce sulla cima dei tetti delle civiltà che si sono susseguite. Perfezione è anche un concetto del cuore, … More 15 – Perfezione

13 – Libertà/2

C’è ancora qualcos’altro da dire circa la “libertà”. Il suo significato non si esaurisce con poche definizioni. A questo, infatti, seguirà certamente un altro post che la riguardi. Sebbene l’origine etimologica della parola “libertà” sia quella che ho indicato nel primo post a essa dedicato, mi piace farne derivare il significato anche da un’altra etimologia: … More 13 – Libertà/2