La battaglia di Passo Keleb / 2

La seconda anticipazione riguardante La battaglia di Passo Keleb riguarda la copertina. Anche questa sarà eseguita, come già si sapeva, da Enrico Valenza, e il soggetto sarà… un rappresentante del Piccolo Popolo, fino a oggi mai rappresentato in Italia in illustrazioni o dipinti.

Ecco quanto afferma la tradizione italiana su di essi: Il Salbanello è una creatura brutta e ripugnante che, tranne in inverno quando indossa una tunica rossa logora e strappata, cammina nuda. Sono alti circa un metro, con una grande testa e con una chioma trasandata, grigia e riccia che forma un tutt’uno con la barba incolta. Hanno mani e piedi sproporzionati e deformi, il petto completamente coperto di peli e maleodorante; gli occhi, furbi e penetranti, sembrano due piccole fessure intagliate nella testa. Il Salbanello, citato nelle tradizioni popolari del Veneto e dell’Emilia, detesta parlare e scambia informazioni con i suoi simili con semplici e incomprensibili gesta delle mani. Alquanto maligno e cattivo questa creatura ipnotizza i malcapitati inducendoli a commettere atti impensabili e bizzarri.

Nella copertina farà capolino con la sua espressione maligna dai sotterranei di Passo Keleb. Non dico altro, per non rovinare la sorpresa della trama. Come? Volevate vederla? E no, bisogna aspettare che arrivi luglio.


Una risposta a "La battaglia di Passo Keleb / 2"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...