QV su Wunderkind, di G. L. D’Andrea

Wunderkind1 – Riassumi in due righe (al massimo) il contenuto del tuo romanzo.

Ne riparliamo quando sarà uscito il 3° volume.

2 – Descrivi il personaggio di questo romanzo per te più importante.

Il lettore. Ha molte facce. Impossibile descriverle tutte.

3 – Quale legame c’è tra questa storia e l’attualità italiana?

Dell’attualità italiana non so che farmene. L’Italia è un paese cuscinetto fra due potenze regionali che ama credersi più importante di quello che è e su questa presunzione basa la sua meschinità. Il bersaglio del W è il sistema economico attuale, di cui l’Italia fa parte.

4 – Qual è l’atteggiamento migliore che il lettore può assumere prima di cominciarne la lettura?

Mettersi comodo. In caso, sono consigliabili occhiali da vista.

5 – In riferimento al romanzo nella sua complessità, in cosa ti riconosci e in cosa, invece, non ti riconosci?

In tutto. Io sono lui e lui è me. L’unica cosa in cui non mi riconosco è il Glossario a fine volume, un’idea della mia casa editrice.

Posted in QVContrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...