L’emozione? È… mozione.

Mi sono già dedicato in altri articoli al tema importante dell’emozione. Per esempio in questo, dove dicevo come l’emozione sia uno snodo importante per la narrazione personale, e perciò per l’esistenza. Oggi vorrei spiegare perché il significato più corretto per pensare l’emozione è quello legato al… movimento. Le emozioni sono quanto di più sfuggente, ma, … More L’emozione? È… mozione.

30 – Sacro

Il sacro è ciò che è separato. Deriva dal latino, sacer, ma l’origine è probabilmente indoeuropea: ne troviamo traccia nell’accadico (dove saqāru vuol dire “invocare la divinità” e sakāru “interdire, sbarrare”) e nel sanscrito (sacate vuol dire “seguire, adorare”). Il sacro è, perciò, anche ciò cui si è uniti. Potrebbe sembrare una contraddizione. Del resto, … More 30 – Sacro

L’emozione, snodo delle narrazioni esistenziali

In questo articolo parlerò soprattutto di due sentimenti spesso invalidanti: l’angoscia e la paura. Lo farò attraverso alcune considerazioni filosofiche, non psicologiche. Durante la fase iniziale della pandemia, ho avuto modo di confrontarmi con colleghi, con familiari, con amici e con gente comune, persone incontrate nelle più disparate occasioni. Ho colto un minimo comune denominatore, … More L’emozione, snodo delle narrazioni esistenziali

7 – Integrazione

Quando pensiamo alla parola “integrazione”, la nostra mente va con ogni probabilità agli immigrati di culture diverse che crediamo debbano integrarsi nella nostra cultura, divenirne parte integrante. Come lo zucchero che si scioglie nel caffè. Tuttavia, se guardiamo al significato etimologico della parola, “integrare” deriva da “integro”, cioè intero, e il primo significato che salta … More 7 – Integrazione