L’Ucoii (Unione delle Comunità Islamiche d’Italia) prende le distanze dall’Isis e spiega che il dovere di ogni musulmano è difendere nei Paesi islamici le minoranze religiose (come cristiani ed ebrei). Un bambino di 12 anni, reclutato come kamikaze contro le forze di sicurezza afgane e internazionali, si è consegnato alle autorità per evitare la strage. L’Imam di Verona Muhammad Guerfi manda una lettera di auguri per il Natale, ricordando il presepe, alla Comunità degli Stimmatini di Sezano.

Tra tutti i propositi dell’anno scorso, ne ho realizzati solo uno – lascio a voi indovinare quale, specificando che tutti gli aspetti editoriali sono andati più o meno male – ma è stato così bello e pieno, e anche lontano da quel che speravo, che la gioia che mi ha portato ha eclissato il mancato avveramento di tutti gli altri. Il motivo è semplice: la speranza che si concretizza.

Ecco, questo è il mio unico proposito per il 2015: la speranza, signori. La speranza! Auguri a tutti.

Un pensiero su “Il mio post di fine anno: la speranza!

  1. Auguri a te, con la speranza per noi che le giornate siano sempre scaldate dalle piccole cose della vita che sono quelle che la rendono meritevole d’essere vissuta 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...